domenica 2 febbraio 2014

Riciclo creativo # 2

Una tremenda influenza mi ha tenuta lontana dal blog. 5 giorni di febbre durante i quali sono comunque dovuta andare a lavorare ed ho dovuto portare mia figlia ad una visita. Ma non preoccupatevi...sono una donna e si sa, una donna può!
Sto tornando alla normalità. Da venerdì pomeriggio sono sfebbrata e stanno tornando le energie di sempre.


Vi ricordate che qui vi avevo mostrato il modo per riutilizzare i rotoli della carta igienica finiti? Ecco quello era un modo. Ne ho trovato un altro. E questa volta al rotolo ho abbinato la scatola vuota delle uova (in questo progetto ho usato solo il coperchio).

I materiali che mi sono serviti sono quelli che potete vedere nella foto qui sotto:


-carta di riso (viola nella mia scelta)
-rotolo di carta igienica finito
-scatola porta uova vuota (nella foto manca il coperchio perchè l'avevo già staccato)
-nastri di raso colorati (colori a scelta ovviamente!)
-nelle foto non ci sono ma servono anche: un taglierino, una forbice, colla, nastro biadesivo.

E nella foto seguente il risultato!


Un porta penne con annesso un vano porta piccoli oggetti!


Anche in questo caso la creazione di questo oggetto è di semplice attuazione. 
Per prima cosa con un taglierino ho staccato il coperchio della scatola porta uova. L'ho cosparso con la colla stick e successivamente l'ho ricoperto con la carta di riso. Quest'ultima è molto sottile ed è facile farla aderire alle superfici. 
Ho tagliato poi diverse strisce di nastro di raso, tutte più o meno della stessa lunghezza ed ho iniziato a coprire il rotolo. Io ho usato della colla per tessuti (che è molto forte) ma anche il nastro biadesivo va bene. Ho alternato i colori a mio piacimento fino a che il primo nastro posato si è unito con l'ultimo.


Io non ho misurato alla perfezione la lunghezza dei nastri di raso e per completare la creazione all'interno del rotolo, sia nella parte alta che in quella bassa, ho aggiunto un orlo (nella foto sotto si vede, è di colore verde scuro), giusto per rifinire il porta penne.


Per ultimare la creazione (ed in questo caso secondo me è proprio necessaria!) ho usato la colla per tessuti per fissare il porta penne alla sua base. 
Capita sempre di avere delle piccole cose che rimangono in giro. Ora trovano la loro giusta collocazione!




Devo essere sincera! Mi piace tutto di questo piccolo progetto! Mi piacciono i colori, mi piace l'uso di materiali semplici e il risultato finale. E poi devo dire che è veramente utile!
Certo quando e se ne rientrerò in possesso....

15 commenti:

  1. Ma che carino! Complimenti per l'idea, mi piace molto che i materiali siano oggetti di tutti i giorni! http://veganchef88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Che bel progetto!Complimenti per il blog, mi unisco con piacere ai tuoi follower!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di averti tra i miei follower! grazie

      Elimina
  3. Grazie per essere passata dal mio blog, mi unisco anche io ai tuoi folloers! Come hai fatto ad andare a lavoro con la febbre???? Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte tocca...e grazie alla tachipirina si riesce a stare in qualche modo in piedi!
      Mi fa molto piacere averti tra i miei follower. Grazie

      Elimina
  4. Carino e utile
    Complimenti
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  5. Ciao,mi piace molto questa creazione;è veramente allegra !!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...